Tap here to download the Cisco News Mobile App for the best Cisco Network mobile experience!

Tetration Analytics: una Macchina del Tempo per il Data Center

Tetration Analytics: una Macchina del Tempo per il Data Center
Gestire un data center è sempre più impegnativo, con tonnellate di applicazioni, schemi dinamici di traffico, workload e modelli di consumo. E tutto porta a un’apparente e infinita complessità e a numerose sfide.
Tetration Analytics: una Macchina del Tempo per il Data Center READ FULL ARTICLE

Tetration Analytics: una Macchina del Tempo per il Data Center

Craig Huitema

Director Data Center Marketing di Cisco

July 11, 2016
  • Press Release

  • 716

  • Save

  • Digitization, Data Centre

Nel film Limitless, Eddie, il protagonista, si scopre capace di apprendere e analizzare le informazioni a una velocità sovraumana. Ha la capacità temporanea di correlare, istantaneamente, tutte le esperienze del suo passato (1) precedentemente dimenticate e di valutare diversi scenari futuri. E lo fa semplicemente prendendo una pillola.

Io non ho una pillola e nemmeno un prodotto che ti può rendere come il protagonista di Limitless. Tuttavia, posso affermare che Cisco Tetration Analytics si avvicina più di ogni altra cosa disponibile sul mercato a ciò che ti può fornire funzionalità simili!

Cos’è Tetration Analytics?

“Sapete quando diciamo che è possibile accedere a solo il 20% del nostro cervello? Questa pillola ti permetterà di accedere a tutto.” (2)

Cisco Tetration Analytics fornisce una visibilità pervasiva e senza precedenti di tutto ciò che avviene all’interno del data center, attraverso un mix di sensori di rete/hardware che controllano ogni singolo pacchetto e sensore server/software  con un bassissimo overhead (<1% CPU). I sensori lavorano con una macchina analitica che opera in tempo reale, presentando analisi grafiche di semplice lettura. Inoltre, fornisce  suggerimenti sulle policy, analisi sull’impatto delle policy da implementare e analisi forensi dei flussi di rete. E questo è solo un assaggio: Tetration Analytics è ciò che c’è di più vicino a diventare “Limitless” nel data center.

Quali problematiche indirizza Tetration Analytics?

“Ero cieco, ma ora vedo”. (2)

Conosciamo i trend, quindi non mi dilungherò su questo. Il concetto è che gestire un data center è sempre più impegnativo, con tonnellate di applicazioni, schemi dinamici di traffico, workload e modelli di consumo….  E tutto porta a un’apparente e infinita complessità e a numerose sfide:  

  • Vuoi migrare le applicazioni ma non puoi. Ciò può significare lo spostamento delle applicazioni da data center locale al cloud pubblico, da un data center all’altro, da una rete tradizionale a ACI o verso qualsiasi altra infrastruttura programmabile, o può significare la creazione di un sito di disaster recovery. Tuttavia, senza visibilità nelle applicazioni, la dipendenza tra di loro e i flussi di traffico ad esse associati, non è possibile farlo in modo efficiente, con precisione e rapidità. Abbiamo parlato con numerosi clienti che hanno speso un’enorme quantità di tempo e denaro e sopportato un’infinita frustrazione per capire come comunicano le applicazioni e come dipendono l’una dall’altra.
  • Vuoi adottare un modello zero trust ma mancano le informazioni e le risorse per implementarlo o mantenerlo. Vuoi migrare da una sicurezza blacklist a una whitelist per ridurre la superficie di attacco. Nel modello tradizionale blacklist, tutto può parlare con tutto di default, successivamente vengono create liste  ACL (Access Control Lists) o regole del firewall che impediscono eccezioni. Tuttavia, poiché le liste ACL sono cresciute, a volte di migliaia di linee, è diventato praticamente impossibile mantenerle con precisione o agilità.  Gran parte dei ritardi e delle interruzioni derivano da errori nella configurazione (3). Gli amministratori si domandano: ma se elimino qualcosa creerò un buco? E se aggiungo qualcosa che danni provocherò?  Con una policy  white list nessuno parla finché non viene esplicitamente consentito, un metodo quindi più sicuro, prescrittivo e preciso.
  • E’ impossibile sapere cosa esattamente sta succedendo – o quello che c’è – nella tua infrastruttura perché non hai piena visibilità dei flussi di rete o dei comportamenti delle applicazioni. Tutto ciò si traduce in problemi operativi e sfide di sicurezza. Se manca la visibilità è come brancolare nel buio. Una decina di anni fa, c’era una band che mi piaceva moltissimo che si chiamava Hoobastank. Cantavano una canzone che riflette esattamente il dilemma di gran parte delle persone che gestiscono un data center. Questa canzone è stata – a loro insaputa  - l’inno degli amministratori del data center. Si intitolava ‘Crawling In The Dark’ e diceva:

Mostrami ciò che è

Fammi capire

Sto brancolando nel buio

Cercando la risposta

C’è qualcosa da fare in più di quello che ho già fatto?

Si, c’è molto altro da fare e che ti fornirà le risposte per risolvere questi problemi e capire meglio. Ma non è una pillola. Si tratta di una macchina del tempo per il data center che permette di rivedere ciò che è accaduto nel passato, di vedere il presente e pianificare il futuro. Tutto ciò di chiama Tetration Analytics.

In che modo Tetration Analytics risolve tali problemi e come può autarti?

“Vedo ogni scenario …e questo mi permette di essere 50 mosse davanti a voi”  (2)

In un mondo perfetto, saremmo in grado di rivedere cosa è successo nel passato, vedere cosa succede nel presente e simulare cosa accadrà in futuro.   H.G. Wells predisse questa capacità nel 1895 quando scrisse The Time Machine. Certo, probabilmente non stava pensando al data center, ma se lo avesse fatto la trama sarebbe stata più o meno questa:

Che cosa succederebbe se avessi visibilità di tutto e in tempo reale?

E se avessi una macchina del tempo per il vostro data center?

Si potrebbe guardare al passato e rivedere gli eventi in tempo reale.

Potresti pianificare il futuro e vedere le conseguenze derivanti dall’applicazione di una nuova policy prima di farlo realmente.

Tutto questo può succedere grazie a Cisco Tetration Analytics, ed è diverso da tutto ciò che hai visto sino ad oggi.  

E puoi vedere questa storia prendere vita in questo divertente video.  Dura solo 2 minuti – dai un’occhiata!

Tetration Analytics è in grado di indirizzare le problematiche sopra descritte e di fornire nuove funzionalità che permettono di fare ciò che prima non avresti nemmeno immaginato. E’ possibile:  

  • Cercare in miliardi di flussi in meno di un secondo (ogni pacchetto, ogni flusso, ogni velocità) .
  • Eseguire analisi delle policy in tempo reale e retroattive, essenzialmente rivedendo ciò che è successo nella rete in qualsiasi momento.
  • Monitorare costantemente il comportamento delle applicazioni e identificare rapidamente le anomalie.
  • Validare un cambiamento prima che sia eseguito, mostrando l’impatto di tale modifica sulle applicazioni – il che significa ottenere risultati prevedibili.
  • Una volta applicata, è possibile verificare che tale modifica alla policy sia stata correttamente attuata e con efficacia immediata.
  • Conoscere le interazioni e le dipendenze all’interno del data center, con una conseguente maggiore affidabilità delle attività del data center.

Quindi, come ho detto prima, non ho una pillola magica. Tuttavia, posso offrirvi Tetration Analytics e affermare con sicurezza che la tua potenza sarà illimitata.

Referenze:

  1. https://en.wikipedia.org/wiki/Limitless
  2. Citazione dal film Limitless
  3. Una ricerca condotta nel 2015 da ESG ha mostrato che:
    • Il 74% degli intervistati ha impiegato giorni o settimane per effettuare aggiornamenti ai dispositivi di sicurezza.
    • Il 43% degli intervistati ha riscontrato un errore nella configurazione nel corso degli ultimi 12 mesi e che ha portato problemi di vulnerabilità della sicurezza, di prestazioni e di interruzione del servizio.
    • Di questi, l’87%  ha riportato diverse interruzioni del servizio nel corso degli ultimi 12 mesi a causa di un errore tecnico nel cambio o nella configurazione delle reti.

Fonti immagini: Pixabay

Also post on Post
0 Comments